• Via Sanluri, Zona PIP
    Samassi, 09030 CA

CERTIFICAZIONE CO.NI.P

dsc_2506

Il Consorzio non ha fini di lucro ed ha come scopo la corretta ed efficace gestione ambientale, su tutto il territorio nazionale, degli imballaggi e rifiuti di imballaggio, rigidi e non, secondari e terziari, in materiale poleolefinico, stampato a iniezione ed estrusione, compresi quelli generati dal consumo dei prodotti dei propri consorziati, e dunque quello di adempiere in forma autonoma e collettiva, ai sensi dell’art.221 comma 3 lett. a) D.Lgs. 3 aprile 2006 n.152 e ss.mm.ii., gli obblighi di riciclaggio e di recupero e gli obblighi della ripresa degli imballaggi usati e della raccolta dei rifiuti di imballaggio secondari e terziari su superfici private, e con riferimento all’obbligo del ritiro, su indicazione del Consorzio nazionale imballaggi e/o delle Autorità competenti in materia, dei rifiuti di imballaggio conferiti dal servizio pubblico. Il Consorzio organizza autonomamente ed in forma collettiva, sull’intero territorio nazionale, sistemi di gestione ambientale degli imballaggi e rifiuti di imballaggio secondari e terziari in plastica generati dal consumo dei prodotti dei propri consorziati; >informerà gli utilizzatori degli imballaggi in plastica, ed in particolare i consumatori, sul loro ruolo e sui sistemi di raccolta e di recupero disponibili; sul significato del marchio apposto sugli imballaggi in materiale plastico e sui pertinenti elementi dei piani di gestione degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggi in plastica; >promuoverà, in Italia ed all’Estero, l’utilizzo ed avvio al riciclo di imballaggi in plastica, diffondendo la conoscenza delle problematiche e dei vantaggi relativi all’utilizzo degli stessi, sia per quanto riguarda la clientela diretta, che per quanto riguarda gli utilizzatori finali, ricorrendo anche ai canali pubblicitari. Il Consorzio cura e promuove in proprio e/o in forma associata con altri Enti Pubblici e/o privati, soluzioni tecnico-organizzative relative al riciclaggio e recupero degli imballaggi in plastica usati e alla raccolta dei rifiuti di imballaggio in plastica generati dal consumo dei prodotti dei propri consorziati, ivi compreso il riutilizzo degli stessi e/o dei materiali in essi contenuti.